La didattica‎ > ‎Insegnanti‎ > ‎

Carlo Chiarelli

Batteria

Autore di metodi didattici propri si dedica all’attività didattica da 34 anni insegnando nella propria città (Imola) e altre scuole dell’Emilia Romagna quali, Rimini, Ravenna, Forlì, Lugo, Bologna, Borgo Tossignano, Fontanelice, Casal Fiumanese, Castel Guelfo. Studia con Ubaldo Rivi, Mauro Gherardi, Armando Bertozzi, Giulio Capiozzo, Roberto Gatto. Dopo aver suonato negli anni 80 con alcuni cantanti quali, Claudio Villa, Gino Latilla, Giorgio Consolini, Vilma DeAngelis, Bobby Solo, Mal, Gigi Sabani, Nilla Pizzi e altri…si avvicina al Jazz frequentando i seminari si Siena Jazz nel 1988-89, suona con la Big Band del Maestro Gazzani e nelle formazioni di Claudio Fasoli, Tommaso Lama. Fa esperienze e concerti con trii e quartetti locali, si classifica secondo al concorso nazionale di Ispira Jazz con il gruppo “Giulia DalMaso quartet”. Partecipa alla rassegna Jazz, Euritmia di Roma suonando in varie serate con il sassofonista americano Charls Davis. Realizza il primo disco con il gruppo The Band “Il bianco il nero e tutti i colori di Goghen”. Partecipa alla stesura del “Metodo Poliritmico” di Armando Bertozzi. Incide basi musicali di cantanti emergenti per trasmissioni televisive di Enzo Arbore. Registra per Rai 2 la colonna sonora del documentario “Torino Città”. Collabora a Roma con Roberto Gatto all’uscita di due Video didattici per batteria. Nel 1999 svolge un seminario a Mestre sulla didattica della Batteria ripetendo il progetto l’anno successivo a Bellinzona (Svizzera). 


Comments