Gabriele Zanchini

Pianista, fisarmonicista, arrangiatore, compositore, didatta.

Laureato in Pianoforte Jazz con il massimo dei voti al Biennio Superiore di Musica Jazz del conservatorio “A. Buzzolla” di Adria. L’ecclettismo che si manifesta nell’ ambiguità strumentale lo porta a far parte di formazioni musicali di vario genere, dal piano solo alla big band fino all’ orchestra sinfonica. Nella sua produzione discografica, che spazia dall’organico tradizionale jazzistico fino alle formazioni più contemporanee e prodotta da famose etichette jazz quali “Dodicilune” e “Alfamusic” partecipa sia come pianista che fisarmonicista ma anche come arrangiatore e compositore.

Docente di Pianoforte Jazz presso il Conservatorio “P. Mascagni” di Livorno e svolge una intensa attività didattica presso “Istituto Musicale A. Corelli” di Cesena, “Istituto Musicale A. Masini” di Forlì e “Scuola Comunale di Musica G. Sarti” di Faenza. Approfondisce l’insegnamento attraverso la proposizione di seminari didattici, tra cui il “Music Camp” (di cui è anche direttore artistico) e il “Corso Jazz Estivo Marco Allegri”.

Ha da poco pubblicato con Volontè & Co un metodo per pianoforte moderno: IL PIANOFORTE – un approccio moderno, per i corsi di Pianoforte Pop, Jazz e Complementare.