News‎ > ‎

Gli incontri del venerdì: Finger Key Drum

pubblicato 10 apr 2014, 04:17 da Vassura Baroncini   [ aggiornato il 03 mag 2014, 10:07 da Fabrizio Bugani ]

Venerdì 9 maggio alle ore 18, nell'Auditorium della scuola,
Bruno Antignani dimostra e descrive le qualità e le potenzialità di un nuovo strumento.
Uno studio specifico che permette a persone paraplegiche di suonare la batteria in alternativa a quella classica, abbattendo così l'ultima barriera in ambito musicale. Divulgazione e dimostrazione in un confronto tra batteria classica ( Carlo Chiarelli) e alternativa proposta.

Lo spirito dell'evento è focalizzato all'eliminazione delle barriere musicali per soggetti portatori di disabilità, e nello specifico per paraplegici. In ambito musicale questa disabilità impedisce di avvicinarsi in particolare a due strumenti, pianoforte e batteria, per i quali è necessaria la mobilità degli arti inferiori.
La scuola promuove la presentazione di questo nuovo strumento, che è il risultato dello studio e sperimentazione di un musicista imolese. Valutato e approvato da insegnanti di batteria classica sia dal punto di vista didattico che artistico, si configura come uno strumento innovativo dotato di una propria didattica e metodologia, che può essere insegnato anche dagli insegnanti di batteria tradizionali.
La presentazione si svolgerà nell'auditorium della scuola, situato a piano terra. Le persone con disabilità con problemi di movimento possono accedere dall'entrata di via Caterina Sforza.
Vista la particolarità dello strumento presentato, e per permettere a quanti più possibile di conoscerne le caratteristiche, stiamo provvedendo perché la presentazione possa essere trasmessa in streaming.

Info al numero 0542.602470

Comments